Wesii chiude con un aumento di capitale per 225 mila euro

Wesii, startup incubata in Wylab, ha chiuso un aumento di capitale per complessivi 225mila euro sottoscritto da Wylab, Duferco Energia e Banca Patrimoni Sella.

“Questa operazione è solo l’inizio di un percorso che ci sta vedendo crescere velocemente e rispondere alle necessità dei clienti che in noi trovano un interlocutore credibile e innovativo – sottolinea Mauro Migliazzi, fondatore di Wesii -. Ringrazio i tre soci che ci hanno concesso la loro fiducia, ma non possiamo permetterci di rallentare: il prossimo obiettivo è sviluppare della tecnologia che abbia orizzonte internazionale”.